Roma, (askanews) - Un evento cinematografico unico in contemporanea mondiale in oltre 1000 sale di tutto il mondo. Per celebrare i 125 anni dalla sua morte, arriva al cinema il 14 aprile, solo per un giorno, "Vincent Van Gogh - Un nuovo modo di vedere", un tour cinematografico nel Van Gogh Museum di Amsterdam, alla scoperta delle sue opere ma soprattutto dell artista che ha rivoluzionato il nostro modo di vedere.Per realizzarlo, in collaborazione con i curatori del Van Gogh Museum, ci sono voluti due anni, e il film svela i tesori del museo e il nuovo allestimento e guida lo spettatore tra le gallerie e i magazzini che generalmente sono chiusi ai visitatori. E' una visita privilegiata tra capolavori e disegni, da opere iconiche come "I Girasoli" fino agli autoritratti e alle lettere al fratello. E il tutto, raccontato con l'interpretazione di curatori, storici dell arte e artisti anche per scoprire meglio la sua personalità, il mito. Il regista David Bickerstaff ha ricordato che Van Gogh ha prodotto opere solo per 10 anni, prima di spegnersi nel 1890. Ma nei primi cinque anni ha realizzato solo disegni e acquerelli. Quindi ha realizzato oltre 450 opere negli ultimi cinque anni. Ed è incredibile.La Grande Arte sul Grande Schermo è distribuita in esclusiva per l Italia da Nexo Digital.