Hollywood (askanews) - Un parco a tema dedicato alla saga cinematografica "rombante" di Fast & Furious è stato aperto agli Universal Studios di Hollywood a Los Angeles. All'inaugurazione erano presenti, tra gli altri, anche gli attori Jason Statham e, soprattutto, Vin Diesel, protagonista assoluto assieme al compianto Paul Walker, morto proprio in un incidente stradale."Io non vedo l'ora di saltare su quel treno ed entrare in questo mondo - ha detto Vin Diesel - non vedo l'ora di vedere le tecnologie più avanzate all'opera. È difficile per me parlare di come lo vedono le altre persone, io voglio essere il primo là".Il parco a tema "Fast & Furious Supercharged" proietta i visitatori direttamente dentro alcune delle scene mozzafiato della serie che, dopo 14 anni e 7 film, ancora riscuote successi senza precedenti in tutto il mondo."La cosa fantastica di Fast and Furious - ha spiegato il produttore esecutivo Chick Russell - è che ti fa venire i brividi anche a teatro e così ci siamo detti: come potremmo far sentire le persone protagoniste dirette dei nostri film? Quindi abbiamo sviluppato la tecnologia per realizzare questo parco, e l'effetto è davvero da brividi".Fast and Furios 7, l'ultimo della saga, ha avuto un grande successo al botteghino. Con un incasso da oltre un miliardo e mezzo di dollari in tutto il mondo, è il quarto film di maggiore incasso della storia del cinema. E Vin Diesel ha già annunciato l'uscita, nel 2017, dell'ottavo capitolo della serie, ambientato a New York.(Immagini Afp)