New York (askanews) - Era scomparso nel lontano 1955 quando era stato trafugato in circostanze misteriose, e ora a 61 anni di distanza è stato ritrovato un rarissimo esemplare di 'Jenny rovesciato'. Si tratta di uno dei francobolli più rari stampati negli Stati Uniti, un autentico tesoro per i collezionisti. Prodotto nel 1918, per l'inaugurazione del servizio postale aereo sulla rotta fra le tre città più importanti dell'est: Washington, Filadelfia e New York, raffigura un aeroplano capovolto, un errore nella stampa della vignetta cui si deve la sua rarità.

La sua ricomparsa ha fatto scalpore ed è circondata ancora da tanti punti di domanda.

"Ho ereditato questo francobollo da mio nonno, ma non avevo idea della sua importanza storica fino a poco tempo fa quando sono stati chiamato dall'FBI e dall'ufficio del procuratore degli Stati Uniti. Mi sono spaventato, ma davvero non so come mio nonno lo abbia avuto, spero che torni presto nelle mani del legittimo proprietario" dice Keelin O'Neil.

Originariamente il suo valore era di 24 centesimi di dollari, molto di più rispetto ai tre centesimi dei regolari francobolli in quanto ideato per il nuovo servizio di posta aerea. Oggi il valore stimato è di centinaia di migliaia di dollari.

(immagini AFP)