Riconoscimento honoris causa, "condotta in contrasto con i nostri valori"