Roma, (TMNews) - Il costo dell auto pesa sulle famiglie.In Italia tra manutenzione, assicurazione, parcheggi, pedaggi autostradali, un automobile di media cilindrata costa a chi la possiede oltre 4.500 euro l anno, spesa che ha un incidenza sul reddito medio netto delle famiglie italiane quantificabile tra il 12% e il 25% (a seconda che si possegga una o più auto). E' quanto emerge dal Libro Bianco sulla mobilità e i trasporti dell'Eurispes.A questi costi diretti, poi, bisogna aggiungere quelli sociali rappresentati dagli incidenti stradali, dagli effetti delle emissioni inquinanti e dell inquinamento acustico: 750 euro l anno per ogni cittadino europeo. Calcolando tutto questo, il trasporto privato costa ad una famiglia media italiana 17 volte in più rispetto a quello pubblico. Senza il trasporto privato sarebbe possibile un risparmio di 11 miliardi. Confrontando il costo sostenuto per la motorizzazione privata con quello per i consumi alimentari che si assesta poco sopra il 19%, si può sintetizzare che per ogni 3 euro che la famiglia italiana spende per l alimentazione, ben 2 vengono consumati per il trasporto privato.