Si gira in Italia per iniziativa di uno dei superstiti