Torino (TMNews) - Ha acquistato una ape car usata e l ha modificata, trasformandola in una libreria ambulante, ribattezzata Bibliomotocarro. E' Antonio Lacava, maestro elementare, che gira i paesini della Basilicata cercando di far innamorare i bambini della lettura. Antonio è approdato al Salone del Libro, e come fa nella sua terra, ha aperto un tavolino da campeggio, e ha letto le pagine che scrivono i bambini che ogni giorno incontra. "Ho pensato che i libri dovevano avvicinarsi ai bambini, non solo fisicamente ma anche. Questi sono i tavoli che io porto quando vado tra i bambini, in un quartiere o in una borgata"Se i bambini non amano leggere, è un po' è colpa della scuola dell'obbligo, per il maestro. "Ho colto una difficoltà e un problema, la difficoltà è quella dei maestri che hanno troppa ansia di trasmettere il più presto possibile la stumentalità del leggere"."Ci sono bambini che sono scrittori, ma non lo sanno fin quando non iniziano a leggere" conclude il maestro Lacava.