Milano (askanews) - Ha da pochissimo ottenuto l'annullamento del suo matrimonio e già pensa all'abito bianco. Valeria Marini dopo l'esordio nel mondo della moda con la sexy lingerie, torna in versione stilista con una nuova collezione, questa volta di abiti da sposa, realizzata insieme alla maison campana Signore e con ironia si dice pronta al grande passo."Si certo, io vorrei indossare tutti i giorni l'abito da sposa perché sono bellissimi".L'esclusiva collezione "Valeria Marini Seduction" è sfarzosa e al limite del show burlesque ma l'attrice che ha fatto di pizzi e trasparenze la sua cifra stilistica incoraggia le spose ad osare anche aiutate da un piccolo segreto."La bellezza di queste creazioni sono questi pizzi preziosi, che vanno a intarsiari son il cady e il raso o addirittura con un total look pizzo per dare un tocco magico all'abito che è elegante e allo stesso tempo sensuale e seducente anche se poi nel caso della sposa non può essere troppo ma in quel caso ci pensa il velo a coprire al punto giusto. La bellezza di queste creazioni è che hanno una doppia faccia si trasformano in abito da festa dopo la cerimonia".L'intera collezione è realizzata rigorosamente dalle mani esperte di sarte e ricamatrici italiane, che certamente non hanno unghie lunghe e laccate come quelle della stilista che è sempre pronta a graffiare.