Roma, (askanews) - Sono passati oltre 10 anni da "Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco", ma ora Toula e Ian tornano nel sequel della commedia romantica che riporta al cinema tutto il cast, compresi naturalmente i protagonisti Nia Vardalos, autrice anche della sceneggiatura, e John Corbett.La coppia dopo tanti anni ha una figlia grande e inizia ad avere qualche problema, e verrà rivelato un segreto della bizzarra famiglia Portokalos che radunerà insieme tutti i membri per un nuovo e anche più grande matrimonio greco.L'attrice, che aveva scritto anche il primo film, ispirandosi alla sua storia personale, avendo sposato l'americano Ian Gomez nonostante la famiglia le avesse imposto un fidanzato greco come loro, ha raccontato: "Sia io che John abbiamo una relazione, ecco io credo che quello che accade a Toula e Ian sia molto comune, anzi che accada alla maggioranza delle coppie, quindi ho solo cercato di descrivere una situazione realistica".Per John Corbett dal primo film a oggi è come sei il tempo non fosse passato."A volte ti capitano ruoli che non sai davvero come interpretare - dice - nessuno sa come aiutarti. Ma in questo caso il personaggio mi è venuto davvero in modo naturale, potrei mettermi a recitarlo adesso senza prepararmi, per me anche stavolta è stato molto facile e divertente".