Roma, (askanews) - Leonardo Pieraccioni festeggia 20 anni di cinema. Nel '95 esordiva con "I laureati" e a Natale 2015 torna con il suo dodicesimo film, "Il professor Cenerentolo", scritto insieme a Giovanni Veronesi e Domenico Costanzo, e in cui recita come protagonista con Laura Chiatti, Massimo Ceccherini e Flavio Insinna.Le riprese sono iniziate a metà giugno a Roma per proseguire tra Gaeta, Formia e Ventotene, come mostrano queste immagini che vengono dal backstage.E' sull'isola pontina che si svolge gran parte della storia. Pieraccioni è Umberto, un uomo che per evitare il fallimento della sua ditta di costruzioni fa un colpo in banca con il dipendente Massimo Ceccherini. Gli dice male e finisce in carcere a Ventotene. A fine pena, però, lavora di giorno nella biblioteca del paese e una sera conosce la bella Morgana, Laura Chiatti, ed è amore. Ma lei non sa che lui è un detenuto e può incontrarla solo nell'orario di lavoro. Per lui, come Cenerentola, è vietato andare oltre la mezzanotte: deve rientrare in carcere e evitare che il direttore Flavio Insinna lo scopra.Una commemdia diversa, promette Pieraccioni, non la solita commedia sentimentale. Uscirà al cinema il 10 dicembre, per Natale, e di sicuro sarà ricordata per il set bollente di questa calda estate.