Milano (askanews) - Una sfida che si ripete, per spiegare la creatività ai più piccoli. Bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni diventano protagonisti di laboratori, iniziative ed eventi che spaziano dall'arte alla musica, dal teatro alle tecnologie digitali, per mettere a frutto tutta la loro creatività.E' questo l'obiettivo della III edizione del Festival della Cultura Creativa che prosegue fino a domenica 8 maggio.L'iniziativa è promossa e realizzata dalle banche italiane con il coordinamento dell ABI (Associazione Bancaria Italiana).Dopo aver coinvolto lo scorso anno più di 15.000 giovani, quest'anno la manifestazione propone oltre 80 eventi in 50 città italiane, tutti legati dallo stesso fil rouge: "Abitare sottosopra. Scoprire e sperimentare come si sta dentro i luoghi, l'arte e le emozioni", col quale i ragazzi saranno stimolati a mettersi in gioco per riflettere sulle relazioni con le persone, gli oggetti e i luoghi che li circondano.Tra le iniziative anche il video 3domande3, in cui artisti come Michelangelo Pistoletto e Achille Bonito Oliva, racconteranno il loro modo di intendere quel momento di genio, che è la creatività.