Roma, (Aaskanews) - Approfondimento giornalistico sui principali temi di attualità, con uno sguardo sul mondo; reportage sul campo, ospiti in studio chiamati a commentare l'argomento scelto per la puntata. E' il cuore del nuovo programma di Tv2000, #Today, che prenderà il via il 21 novembre e andrà in onda tutti i sabati, alle 22.30. Ne parliamo, negli studi di askanews, con Andrea Sarubbi, conduttore e autore - insieme a Solen De Luca - del nuovo programma di Tv2000."E' un programma molto politico, nel senso largo del termine - spiega - perchè si occupa di spiegare alle persone cose complicate in modo semplice. Viviamo in un mondo complesso in cui anche le persone che non leggono i giornali si trovano ad accendere la televisione e vedere che ci sono delle migrazioni e non capire il fenomeno. Oppure incontrare immigrati per strada e dire che stavano meglio a casa loro. Oppure a vedere delle persone girano con la scorta. Lo scopo di Today è dare una consapevolezza diversa, in modo televisivo ovviamente, recandoci in un posto per raccontare una storia. Se anche si capisse un concetto solo a puntata, Today avrebbe raggiunto il suo scopo".La prima puntata il 21 novembre. "Affronteremo il tema dell'immigrazione in Germania. Questi immigrati che sono arrivati in Germania dove sono finiti? Parleremo di mafia, non solo la mafia della coppola ma anche la mafia della giacca e cravatta. Mafia che ha paura della minaccia locale.Racconteremo cosa fanno in Carmelitani in Centrafrica, in occasione del viaggio del Papa in Africa.Va molto di moda lo story telling, raccontare storie vere per parlare di problemi grossi. Lo facciamo in una seconda serata abbordabile, alle 22.30 del sabato sera, in 40 minuti tentiamo di approfondire un tema".