Milano (skanews) - Un'operazione artistica che ha saputo unire la lezione contemporanea di un grande maestro con l'interesse del grande pubblico non specialistico. "The Floating Piers" di Christo, sul Lago di Iseo, hanno rappresentato più di un happening artistico, andando a sfondare, come spesso accade nel lavoro dell'artista bulgaro-americano, barriere e steccati culturali che oggi sembrano retaggi anacronistici ma che ancora, soprattutto in Italia, continuano a esistere.

Per rivivere l'esperienza, per sua stessa natura effimera, dell'installazione di Christo, sui canali Youtube di inLOMBARDIA e VisitLakeIseo sono stati pubblicati i timelapse sull'intera vita dei Piers.

"Con la pubblicazione on line dei video che ripercorrono i momenti salienti dell'evento - ha detto l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, Mauro Parolini - vogliamo perpetrare nel tempo la notorietà raggiunta, per continuare a promuovere questa parte meravigliosa della nostra Lombardia. La realizzazione di queste produzioni rientra in un piano più ampio di promozione già avviato, dalla Dmo (Destination Management Organization) di Regione Lombardia, Explora, sui mercati nazionali e internazionali, in cui la comunicazione attraverso il Web, e in particolare sui social, ha un ruolo predominante".