Catania (askanews) - "Nespolo ha avuto la capacità di perpetuare la sua capacità creativa, la sua visione creativa, percorrendo quasi mezzo secolo con una innovazione costante, con una proposizione di temi sempre diversi, come dimostrano queste sue opere che ne hanno fatto uno dei protagonisti più concreti dell'arte italiana".

Così Emmanuele Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro che organizza la mostra, a proposito della retrospettiva "That's Life" che espone, per la prima volta in Sicilia, nella sede della Fondazione Puglisi Cosentino di Catania, una selezione di 170 opere del maestro Ugo Nespolo.

La mostra resterà aperta fino al 15 gennaio 2017.