Roma, (askanews) - Un canale online dedicato alla più grande stazione di Roma e all'area immediatamente circostante: è Termini Tv, nata dalla passione di un gruppo di giornalisti, video-operatori e fotografi che hanno deciso di esplorare ogni giorno questo grande crocevia romano per raccontarne la cronaca in modo non convenzionale, attraverso le storie di chi a Termini arriva, di chi parte, e anche di chi ci vive.Il direttore di termini TV, Fran Atopos Conte, ci spiega com'è nata quest'idea: "Sono appassionato di non luoghi, di luoghi di transito, Termini è questo nel senso che è un grande spazio al centro della città che viene molto spesso sottovalutato in quanto appunto luogo di transito: quindi si va di fretta, anche chi per lavoro ci passa tutti i giorni per 20 o 30 anni spesso non dà molta importanza all'esperienza a stretto contatto con chi vive a Termini, nessuno racconta le storie che succedono a Termini".Non solo degrado o povertà, quindi, ma storie che hanno come protagonisti persone di ogni tipo. Per spiegare il rapporto di romani, italiani e stranieri con Termini e con Roma, e quello di Roma con il mondo. I video si possono guardare su termini.tvLa canzone "Crociera Meraviglia" è scritta e cantata da Carlo Valente