Il writer newyorchese Skeme alla Galleria Varsi tra storia e nuove frontiere digitali