Roma, (askanews) - L'arte delle gif animate, leggere, affascinanti e ipnotiche. A smART - polo per l'arte - va in scena "Stop and go", l'esposizione a cura di Valentina Tanni e Saverio Verini che intende esplorare l'uso artistico di questa tecnologia, offrendo un panorama ampio e diversificato dei diversi approcci attualmente adottati dalla comunità artistica internazionale.La collettiva - fino al 22 luglio - comprende i lavori di otto artisti, scelti tra i maggiori esponenti del genere. Ogni autore presenta il proprio lavoro attraverso un allestimento dinamico, trasferendo queste opere "native" del web all'interno dello spazio espositivo di smART - polo per l'arte.Il 18 maggio, inoltre, si terrà un incontro con alcuni degli artisti presenti in mostra, mentre il 19 maggio è in programma un laboratorio sulla realizzazione di una gif.