Londra, (TMNews) - "Siamo qui per celebrare le donne, allora balliamo e cantiamo al suono dei più straordinari artisti che adoriamo". 50mila persone hanno accolto l'invito dell'attrice Salma Hayek, signora Pinault, a scatenarsi a suon di musica per il "Sound of Change", il mega concerto promosso dalla fondazione Chime for Change per combattere la violenza sulle donne. Teatro dell'evento il Twickenham Stadium di Londra, dove si sono esibite le più grandi star della musica mondiale: da Madonna a a Mary J. Blige, a Jennifer Lopez.Tra le più acclamate Beyoncé, che ha dedicato al pubblico un'esibizione di 45 minuti. Sul palco anche star al maschile come Simon Le Bon senza i Duran Duran. L'unica artista italiana Laura Pausini, che prima dell'esibizione ha dedicato un pensiero commosso a una delle ragazze uccise negli ultimi giorni, iscritta al suo fan club.(immagini Afp)