Mistero sulla presenza del regista newyorkese alla cerimonia