Milano (TMNews) - La sua musica mette allegria e in un momento di crisi ha rilanciato in Italia lo swing della Felicità. Simona Molinarireduce dal successo ottenuto alla 63esima edizione del Festival di Sanremo, porterà in giro per l'Italia il suo nuovo show "La Felicità in tour"."Infatti in questo periodo storico, è giusto che torni lo swing, modernizzato con l'elettronica quindi diventa Elettroswing, che poi è quello che propongo io. E' una musica che vuole portare spensieratezza e felicità per tornare al tema della canzone, in un momento in cui di felicità ce ne è poca, per questo bisogna prendersela con i denti la felicità, ed è quello che cerco di fare con la mia musica in questo momento".La cantante abruzzese ha duettato con molti celebri artisti da Ornella Vanoni a Gilberto Gil, ma è con Peter Cincotti, con cui ha fatto coppia all Ariston, che ha il legame più stretto."Un po' perchè abbiamo la stessa età, abbiamo lo stesso modo di vedere le cose, per cui è nato un feeling forte e vero, affettivo nel senso di amicizia ma niente di più".Per Simona Molinari il festival di Sanremo resta una vetrina unica per i cantautori italiani."Sanremo è la più grande e la più bella, e devo dire che mi ha dato grande popolarità. E poi mi sono divertita e sono stata benissimo".