Siena (TMNews) - Il Duomo di Siena non finisce di sorprendere. dopo la riscoperta degli intarsi marmorei del pavimento, i riflettori puntano ora sulle estreme sommità della cattedrale. Una vista da mozzare il fiato, cui si accede attraverso una serie di locali dove per secoli nessun visitatore è potuto entrareCon le visite guidate sui sottotetti, al visitatore si dischiude l'incredibile esperienza del cielo del Duomo. Il percorso inizia dalle scale a chiocciola, quasi segrete, inserite nelle torri ai lati della facciata. Giunti sopra le volte stellate della navata destra, inizia un itinerario riservato a piccoli gruppi, accompagnati da una guida: scoperte ed emozioni si susseguono camminando ad un'altezza dove si dischiudono suggestive viste panoramiche dentro e fuori della cattedrale.Il percorso permette anche di toccare con mano il modo in cui operavano le maestranze del TrecentoSono solo 17 i fortunati che di volta in volta potranno accedere alle visite guidate, rigorosamente solo su prenotazione, e della durata di circa un'ora e mezzo. Il servizio è gestito da Opera Civita Group: il presidente, Albino RubertiAlL'inaugurazione dei camminamenti sopra il Duomo, l'arcivescovo di Siena Buoncristiani coglie l'occasione per un parallelo con i tempi moderniAlbino Ruberti, presidente di Opera Civita Le visite de La porta del Cielo si potranno effettuare dal lunedì al venerdì fino al 27 ottobre 2013.