"Ho le lacrime agli occhi, non sono un bravo ragazzo da premi"