Parigi (askanews) - Dopo il MOMA a New York, il Getty Center di Los Angeles, la maggior parte dei grandi musei del mondo ha deciso di mettere al bando i selfie stick. I turisti patiti dell'autoscatto dovranno farsene una ragione, il temibile bastoncino, che permette di farsi gli autoscatti con lo smartphone da una prospettiva migliore è però troppo pericoloso. Un passo falso, una mossa maldestra potrebbero danneggiare opere di inestimabile valore. Anche in Europa la National Gallery di Londra e il Louvre di Parigi. I turisti sono divisi sull'utilizzo del selfie stick."Penso che all'aperto sia divertente e utile, ma non lo userei mai dentro a un museo" dice una donna brasiliana."Mi piacciono gli autoscatti nei musei, in questo modo posso far vedere agli amici in Malesia le bellissime opere che ho visitato" replica questo turista.In Italia non c'è ancora un divieto chiaro, ma in molti musei e mostre viene chiesto di lasciare i bastoncini in guardaroba.