Roma, (askanews) - "A quanto pare il popolo è della nostra parte, quello che volevamo noi". Lo ha detto uno dei componenti del Volo, vincitore del Festival di Sanremo. Ma in sala stampa è volato qualche fischio."Abbiamo avuto l'occasione di conoscere artisti italiani di spessore - ha aggiunto uno dei tre 'tenorini' - e sono davvero felice di aver contribuito e aver condiviso questa esperienza con loro. Sono persone stupende perchè, come noi, fanno musica perchè amiamo fare la musica"."Accettiamo anche le critiche che fanno crescere - ha aggiunto uno del gruppo -. Non possiamo piacere a tutti. Ci sono persone che ci amano, e altre che non ci amano, e questo è normale. E dobbiamo essere più intelligenti noi e rispettare le opinioni di tutti. Anche perchè ognuno ha i suoi gusti".