Roma, (askanews) - L'attrice Sandra Milo si è detta "emozionata" durante la visita della mostra "I Vestiti dei sogni", fino al 22 marzo a Palazzo Braschi a Roma, dove sono esposti in un percorso di luci curato dal direttore della fotografia Luca Bigazzi 103 abiti di scena firmati da costumisti premi Oscar, come Piero Tosi (che ha curato gli abiti di "Matrimonio all italiana" di Vittorio De Sica), Danilo Donati ("Il Casanova" di Fellini e "Uccellacci e uccellini" di Pier Paolo Pasolini), Milena Canonero (e gli abiti settecenteschi del film "Marie Antoniette" di Sofia Coppola), e ora nuovamente candidata alla statutetta per i costumi della pellicola di Wes Anderson "Grand Budapest Hotel", Gabriella Pescucci ("I Borgia") e molti altri."I nostri costumisti sono dei geni", ha dichiarato la musa di Fellini, che dà il volto alla locandina dal film di "Giulietta degli spiriti".