Bangkok (askanews) - Una branco di 18 elefanti si contende la Coppa del Re, il torneo di polo per elefanti che si disputa ogni anno a Bangkok, la capitale della Thailandia. Nel corso del match, comprensibilmente non combattuto a ritmi vertiginosi, un mahout guida i passi dell'elefante mentre un giocatore di polo, anche lui in groppa al pachiderma, si occupa di colpire la palla e di cercare di segnare. Il torneo, che si tiene nel giro di quattro giorni, ha soprattutto lo scopo di raccogliere fondi per la salvaguardia degli elefanti, simboli del paese ma spesso vittime di abusi e violenze.(Immagini Afp)