Roma, 1 apr. (askanews) - Gabriele Rubini, meglio noto a tutti come chef "Rubio" ospite dello studio di askanews ci ha parlato dei suoi nuovi progetti. Sempre più "social" con followers che continuano a crescere su Facebook e Twitter, ma anche "sociale", coinvolto in varie iniziative. E' appena tornato dal Kenya, dove ha girato una campagna per Action Aid, sarà giurato e testimonial del Festival internazionale del cinema sordo a Roma a giugno e da alcuni mesi segue un corso intensivo di Lis, il linguaggio dei segni all'Istituto statale sordi a Roma perché, ci ha detto "fin da piccolo mi interessava quel mondo, così come tutta la fascia dei deboli, mi è sempre piaciuto mettermi a disposizione delle minoranze, per fare in modo che tutti possano stare allo stesso livello".Rubio, ci ha rivelato, farà anche dei video tutorial di ricette in linguaggio dei segni, il primo uscirà a breve. "Se dovesse piacere continuerò", ci ha anticipato. Il 18 aprile sarà a Perugia al Festival internazionale del giornalismo con l'evento "Social fighters" insieme a Zerocalcare dove sarà presentato anche il video musicale de Il Muro del Canto in cui entrambi compaiono, sempre su una tematica sociale. E naturalmente è già al lavoro sulla terza edizione del suo programma cult "Unti e bisunti", sta facendo gli ultimi sopralluoghi e le riprese dovrebbero partire dopo Pasqua.