Danimarca 1770. La passione segreta che la regina Caroline Mathilda (Alicia Vikander) nutre per il medico del re, l'influente Struensee (Mads Mikkelsen), cambierà per sempre il destino dell'intera nazione. Royal Affair narra di una pagina epica della storia danese. Il film racconta di come la relazione amorosa e intellettuale, tra Caroline Mathilda e Struensee, fortemente influenzata dai filosofi illuministi, Rousseau e Voltaire, condurrà al ribaltamento dell'ordine sociale esistente e innescherà le rivoluzioni che infiammeranno l'Europa vent'anni dopo.