Milano, (TMNews) - Sono da tempo partner musicali e amici, ora anche compagni di tour: la cantautrice Romina Falconi, ex corista di Eros Ramazzotti e concorrente di X Factor, e Immanuel Casto, icona del porn groove, si ritrovano insieme per "Sognando Cracovia tour", uno show frizzante che unisce due mondi in giro per l'Italia."C'è il mio monto irriverente, fatto di provocazioni, il suo è molto moderno e ricercato e ha un percorso più classico del bel canto italiano"."E' molto bello questo scambio di voci, è una formula secondo me molto originale calcolando che qui in Italia siamo abituati a canoni molto tradizionali di show".Uno spettacolo all'insegna della provocazione, che riprende il titolo di un brano dei due artisti e racconta una storia d'amore tra un anziano signore e la sua attraente badante dell'Est. "Quello che faccio viene spesso considerato denuncia, questo mi lusinga, ma io mi limito a raccontare una storia, con il mio stile irriverente".Dal rapporto collaudato è nata l'idea di presentarsi insieme al Festival di Sanremo. "Abbiamo notato che ci piaceva l'idea di fare qualcosa di diverso e molto popolare e abbiamo scritto delle cose molto interessanti, ci credo sempre di più"."Abbiamo cercato di fare l'operazione in modo intelligente: trovare temi interessanti, non scontati, con una formula che fosse digeribile dalla commissione e dal pubblico sanremese. Era inutile andare a muso duro rischiando di precludersi una possibilità".In attesa del verdetto della commissione e di Carlo Conti, Romina Falconi e Immanuel Casto continuano la tournée e pensano a un album in comune.