Milano, (TMNews) - Dal palco di Sanremo alla carriera di cantautrice, passando per l'esperienza da corista di Eros Ramazzotti e in tv a X Factor. Romina Falconi presenta il suo nuovo EP "Attraverso", secondo capitolo di una trilogia intitolata "Certi sogni si fanno attraverso un filo d'odio"."Volevo rimettermi in gioco - racconta - e penso che nessuno di noi possa dare per scontato quello che ha fatto: voler fare il cantautore di questi tempi è come voler fare l'astronauta".È un racconto che nasce da un album diviso in tre parti: nella prima Romina si presenta, nella seconda rivela i suoi pensieri. "Volevo descrivermi per quella che ero e in questi anni ci ho messo tantissimo ad uscire perchè non avevo trovato una mia dimensione: mi avevano proposto, come a tantissimi emergenti, di essere la copia della copia di".Tra le canzoni c'è Eyeliner, duetto con Immanuel Casto sulla diversità e della difficoltà di sentirsi adeguati. "Ho scritto questa canzone perchè ho trascorso l'adolescenza con una transgender che aveva davvero cambiato pelle, che mi ha insegnato tantissimo. Perchè poi non è vero che ogni canzone è importante, c'è sempre quella che ti fa battere di più il cuore anche quando la canti".Il terzo step del percorso sarà una scommessa: l'incontro musicale tra il mondo vintage e l'elettronica.