Roma (TMNews) - 45 artisti sul palco, oltre 30 ballerini, che cantano, danzano e recitano. E' "Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo", il musical che riporta sul palco la storia d'amore più famosa del mondo. I due protagonisti, Giulia Luzi - nelle vesti di Giulietta - e Davide Merlini - in quelle di Romeo - raccontano quest'esperienza. "Giulietta è il sogno di ogni ragazza che fa questo mestiere, perchè è un personaggio bello, complesso, forte ma allo stesso tempo ingenuo, fragile.. è una sfida per chiunque faccia questo mestiere. Interpretare Giulietta è un grande onore"."Per arrivare ad interpretarlo c'è stato tanto lavoro dietro, tanti mesi di sudore, tante notte a studiare, tante ore di fatica, di sconforto perchè arrivare a interpretare un ruolo così pieno di emozioni, sensazioni, è difficile".Entrambi si sono sentiti coinvolti dal personaggio:"Sono un ragazzo che si diverte con gli amici, che gli piacciano le ragazze, ma un tipo anche introverso, pensieroso, scrive, annota le sue cose. Ma poi si innamora"."Mi ritrovo molto nella sua determinazione, nel suo romanticismo anche se io sono meno smielata..."Dopo un tour di successo in tutta Italia, lo spettacolo torna al Gran Teatro di Roma dall'11 al 16 marzo. E sul futuro, Giulia e Davide rispondono così:"Mi piacerebbe intraprendere una carriera da cantante, magari pubblicare un disco"."Vorrei andare a Sanremo, sogno tanto quel palco".