Roma (TMNews) - "Se io dico Armando Trovajoli, c'è un applauso, ovviamente..". E' l'applauso di Roma ad Armando Trovajoli, l'autore di indimenticate canzoni che ci accompagnano da decenni: una su tutte, 'Roma nun fa' la stupida stasera'. Il 'ponte della Musica', la nuova struttura inaugurata da pochi anni ha così un nome di battesimo, quello del Maestro da poco scomparso. Molti gli attori ed i cantanti presenti alla cerimonia per il 'battesimo' del ponte. Enrico Brignano da' una sua interpretazione dell'importanza dell'evento. "Il ponte è qualcosa di fantastico, perchè si erge sopra il fiume. Nell'antichità il fiume era considerato un dio, e chi si ergeva sopra a dio era una divinità. Tant'è vero che il Pontefice, ovvero 'costruttore dei ponti', non è altro che questo".E questo è invece Christian de Sica: "E' bello che in un paese che dimentica facilmente, i musicisti soprattutto, gli abbiano dedicato questa meraviglia di ponte".Ma il battesimo è stato anche, e non poteva essere diversamente, un'occasione per ascoltare la musica di Trovajoli.