Roma, (askanews) - "Corso Vittorio chiuso dalle 21 alle 5 tratto Tassoni/Rinascimento". È il cartello che campeggia sul Lungotevere e intorno alla zona del Vaticano e di Corso Vittorio Emanuele, a Roma. Causa: le riprese del nuovo film di James Bond "Spectre" con Daniel Craig e nel cast anche Monica Bellucci.Alla fine di Corso Vittorio Emanuele, a Largo Tassoni, transenne e nastri di sicurezza: la zona è off per le auto e i motorini. L'accesso per i pedoni è consentito, ma con non pochi disagi. Poco più avanti, arrivando sul Lungotevere, camion della produzione, e addetti ai lavori all'opera per consentire le riprese in serata. Ed ancora: transenne lungo la strada e zona off per i parcheggi. Transennato anche Ponte Sisto.