Roma, (askanews) - Comicità e ironia non mancano di certo in "That's life! - Questa è la vita", il nuovo spettacolo teatrale di Riccardo Rossi, in scena alla Sala Umberto di Roma dal 15 al 27 marzo. Scritto dallo stesso Rossi insieme ad Alberto Di Risio, l'attore romano racconta la sua personale visione della vita:"Ci sono delle previsioni di ciò che passeremo con il trascorrere degli anni, e una serie di cose che abbiamo passato e vissuto già sulla nostra pelle. Gli anni dell'innocenza da 0 a 15 anni, passando per la sala parto, poi dai 15 ai 18 attraversiamo il guado del liceo con i primi amori che ci sfonderanno tutta la vita, dai 18 ai 35 si mette insieme quello che farà di noi un uomo o una donna matura, a 40 anni ci si sposa, a 50 ci si divorzia, a 60 si scopre la musica classica, a 70 ci si racconta una bugia, a 80 te ne senti 80 e a 90 beato chi ha un occhio".Pregi e difetti della vita, attraverso aneddoti personali e l'osservazione di amici. "Fare i bilanci non mi piace ma superati i 50 ho scoperto che il bilancio bisogna farlo e allora mi son detto di fare un ritratto della mia vita".L'invito a teatro, per fare due risate, è presto fatto: "Chi non conosce le cose, può venire a scoprirle. Chi invece le sa le può verificare. THAT'S LIFE".