Milano, (TMNews) - Vincitore del premio della critica tra i Giovani a Sanremo 2013, Renzo Rubino torna al Festival e fa il salto di categoria, passando tra i Big. Il fatto di essere il più giovane in competizione con artisti più affermati e dalla lunga carriera non lo spaventa."Per me è una grande fortuna essere tra loro e poterli conoscere di persona, la vivo in modo molto sereno e sono felice di questo". Sanremo resta una grande vetrina per un giovane artista, un'occasione unica per far sentire le proprie canzoni."Lasciare un graffio, un segno, non passare inosservati per me è la cosa più importante. Sanremo è un grande mercato dove ognuno espone le mercanzie più belle per proseguire per il tragitto. Mi aspetto di prendere un caffè un mese, due mesi dopo in un bar qualsiasi e intercettare la conversazione di due signori che dicono 'però sto Rubino è forte'". I due brani che Renzo Rubino presenta sono "Ora" e "Per sempre e poi basta"."Ora è una riflessione sul presente di ognuno di noi: è un guardarsi allo specchio e chiedersi 'sono felice?'. Per sempre e poi basta è l'ultimo bacio di una storia d'amore". Le canzoni fanno parte del nuovo album di inediti "Secondo Rubino", in uscita dopo il Festival.