C'era una volta una giovane donna che credeva nell'amore e nei segni del destino; una donna che sognava di fare l'attrice e sperava di arrivare al successo; un uomo che credeva nel suo talento di compositore, ma non credeva molto in se stesso. C'era una volta una bambina che credeva in Dio. C'era una volta un uomo che non credeva in niente fino al giorno in cui una veggente gli annuncia il giorno della sua morte e, a malincuore, inizia a credere.