Los Angeles (TMNews) - Negli Stati Uniti è sempre più PSY-mania, dopo l'invito dalla Casa Bianca a partecipare alla cena in presenza del Presidente Obama, il rapper coreano è stato acclamato da una folla in delirio a Los Angeles dove è volato per supportare gli LA Dodgers. PSY ha fatto ballare lo stadio tempio del baseball con "Gentleman" il suo ultimo successo tormentone. A lui poi l'onore di lanciare al pubblico le palle al termine della partita.