Roma, (askanews) - Prima mondiale a Los Angeles di "Straight Outta Compton", film sul gruppo hip hop californiano N.W.A., band che fece nascere il genere 'gangsta rap' e nel 1988 scioccò la maggior parte dei bianchi americani con l'album di debutto che dà il nome al film. Sul red carpet una sfilza di vip e addetti ai lavori.L'attore Sheldon Smith, nel ruolo del rapper statunitense Warren G.: "Ero giovane sì, ma già li ascoltavo - ricorda - come ho detto, venendo da Los Angeles, i miei genitori li ascoltavano tutto il giorno. Per me era importante".I ricordi di dj Yella, ex componente dei "Niggaz With Attitudes" (N.W.A.): "Allora, 26 anni fa, non avremmo mai pensato a un film. Quando facevamo musica, nessuno di noi pensava in grande. Pensavamo alle hit locali, pensavamo a fare quello che volevamo, alla nostra passione e parlavamo del posto dove vivevamo: Compton".Tra i presenti il rapper e personaggio tv Xzibit: "Intendo, provare a mettere 10-15 anni in due ore è un compito difficile, ma il regista Gary Gray e il resto dei ragazzi, lo staff della produzione, hanno fatto un lavoro incredibile".L'attore Marlon Yates Jr, che interpreta l'ex voce del gruppo, il rapper Doc: "Considerando ciò che sta accadendo nel mondo oggi per colpa della brutalità della polizia e tutto il resto, credo che sia un messaggio forte di sicuro. Se non esci dal cinema avendo imparato qualcosa da questo film, allora non lo stavi seguendo, o ascoltando".(immagini Afp)