Pisek (TMNews) - Quando c è di mezzo la fantasia e un pizzico di incoscienza, anche una calamità naturale può essere una buona occasione per praticare il proprio sport preferito. Come fa questa ragazza della Repubblica ceca - un paese alla prese in questi giorni con una disastrosa alluvione - che ha trasformato una strada allagata di Pisek, in Boemia, 50 km a sud di Praga, in una pista di wakeboard, sport a metà tra sci nautico e snowboard. E il suo video ha subito fatto il record di click su internet. Trascinata da due amici in auto, Mila si è cimentata in agili acrobazie in slittino fra gli sguardi increduli della gente. "L'adrenalina maggiore devono averla provata i miei amici - ha detto Mila - guidavano così veloci, in mezzo a tutta quell acqua. Non è vero che non abbiamo avuto rispetto per i nostri concittadini colpiti da questa sciagura. A molti di loro abbiamo strappato un sorriso, ci applaudivano e i bambini erano entusiasti".