Roma, (askanews) - Una collezione d'avanguardia ma allo stesso tempo revival quella presentata in passerella a Milano da Prada. Lana, broccato, patchwork, calze fantasia, guanti pesanti abbinati ad abiti di seta: strani accostamenti come se si indossasse un po' di tutto, senza fare troppa attenzione, per una donna un po' pulp, un po' vagabonda che si diverte a fare un collage dei suoi capi.Vistose collane da cui pendono enormi chiavi o altri ciondoli, tanto oro, corsetti e gonne lunghe, e l'immancabile handbag.