Roma (askanews) - Una petizione per i piccoli rifugiati. Nell'ambito della Campagna dell'UNICEF "Bambini in pericolo-Non è un viaggio. E' una fuga" è possibile aderire on-line alla petizione "Indignamoci!" per i diritti dei bambini migranti e rifugiati. E possibile firmare su www.unicef.it/indigniamoci."Nulla racconta l'anima di una società quanto il modo in cui tratta i suoi figli" disse Nelson Mandela ed a questo messaggio che si ispira la petizione.Si tratta di una delle molte iniziative organizzate in occasione della Giornata Nazionale dell'Infanzia e l'Adolescenza e del 26° anniversario dell'approvazione della Convenzione ONU sui diritti dell'Infanzia, il trattato sui diritti umani più ratificato nella storia che ricorre il 20 novembre 2015.