In questo nuovo appuntamento con Pop Style, le interviste di Radio24, Marta Cagnola incontra Paolo Ruffini. Con Supervacanze di Natale fa il suo omaggio a 35 anni di cinepanettoni. «Quest film avevano solo l'esigenza di intrattenere il pubblico in maniera semplice - racconta - e con maschere un po' da commedia dell'arte si attraversava la storia del costume italiano». Risate, grandi incassi e le eterne polemiche su qualche parolaccia - forse - di troppo: «quelle parolacce non volevano mai offendere ma far ridere: erano film che non conoscevano la malafede».