Panama (TMNews) - Architettura per la biodiversità. C'è qualcosa di intrigante e coerente nel fatto che l'architetto star Frank Gehry, quello del Guggenheim di Bilbao e della Disney Hall di Los Angeles, abbia realizzato un museo dedicato alla difesa della diversità in natura. E così Panama può ora fregiarsi di un edificio che è al tempo stesso, una manifestazione di diversità architettonica e un luogo dove avvicinarsi alle infinite specificità del mondo vivente. Ma pure un marchio, quello di Frank Gehry, che negli anni è diventato una sorta di "garanzia" culturale."Questo è il solo museo di Gehry in Sudamerica - spiega l'amministratore Victor Cucalòn - l'unico dedicato alla biodiversità a cui il suo studio abbia partecipato. Il fatto di essere riusciti a lavorare con lui pur essendo una piccola nazione ci riempie di orgoglio".La struttura è coloratissima e, come è giusto che sia, multiforme e difficile da definire. E il pubblico apprezza la "diversità" del grande architetto canadese."Solo l'architettura - spiega una turista - indipendentemente da ciò che è esposto nel museo, lo rende bellissimo e interessante. Soprattutto per il contrasto con il paesaggio".Emozione, dunque, ma anche business. E per Panama avere un edificio di Frank Gehry significa molto nell'ottica di rilanciarsi come meta del turismo culturale internazionale.