Roma, (askanews) - L'ultimo film di Alejandro Gonzalez Inarritu, "The Revenant", avventura estrema tratta da una storia vera sull'esploratore Hugh Glass, domina la corsa all'Oscar con ben 12 candidature in tutte le categorie principali, comprese quelle per il miglior film, il miglior attore protagonista, Leonardo DiCaprio, che potrebbe finalmente conquistare la sua prima statuetta della carriera, e per la miglior regia. L'Italia spera con Ennio Morricone, che dopo il Golden Globe punta alla vittoria con le musiche dell'ultimo film di Quentin Tarantino "The Hateful Eight".Ma a contendersi l'Oscar più prestigioso, quello del miglior film, ci saranno "Mad Max: Fury Road" di George Miller, che a sorpresa ha conquistato 10 candidature, "The Martian" di Ridley Scott con sette, "La grande scommessa" di Adam McKay, "Il ponte delle spie" di Steven Spielberg, "Brooklyn" di John Crowley, "Room" di Lenny Abrahamson e "Il caso Spotlight" di Tom McCarthy.Apertissima la sfida per gli attori e le attrici protagoniste. La giovane Jennifer Lawrence punta al suo secondo Oscar con "Joy", contro la grande Cate Blanchett per la sua interpretazione in "Carol". La sfida è aperta, ci sono anche Brie Larson, Charlotte Rampling e Saoirse Ronan. In campo maschile, oltre a DiCaprio, in lizza ci sono Bryan Cranston, Matt Damon, Michael Fassbender per "Steve Jobs" ed Eddie Redmayne per "The Danish Girl".Tra gli attori non protagonisti spiccano Christian Bale, Tom Hardy, Mark Ruffalo e il veterano Sylvester Stallone. Mentre per le attrici, nomination per Jennifer Jason Leigh, Rooney Mara, Rachel McAdams, Alicia Vikander e Kate Winslet."Youth", l'ultimo film di Paolo Sorrentino è candidato per la miglior canzone originale, "Simple Song #3". I vincitori dell'88esima edizione saranno annunciati il 28 febbraio.