Nei primi anni sessanta, l'agente della CIA Napoleon Solo e l'agente operativo del KGB Illya Kuryakin prendono parte a una missione combinata contro una misteriosa organizzazione criminale, che sta lavorando per portare a una proliferazione delle armi nucleari.