Roma, (askanews) - Dopo la chiusura invernale, Cinecittà World, il parco divertimenti sul cinema di Roma, riapre con novità e più divertimento per coinvolgere sempre di più il pubblico in un'esperienza cinematografica. A inaugurare la nuova stagione insieme al presidente Luigi Abete, Carlo Verdone, che ha battuto il primo ciak del 2015 all'ingresso del parco.Scenografie rinnovate, novità sul fronte dell intrattenimento, soprattutto dei bambini, con più spettacoli, per rivivere le grandi atmosfere del cinema grazie agli allestimenti del maestro Dante Ferretti, tre volte premio Oscar, che rievocano i set cinematigrafici, da piazza Cabiria, passando alla New York anni '20, ai kolossal dell'antica Roma, fino alle attrazioni ispirate agli action movie, alla fantascienza, all'horror, agli amanti dell'adrenalina e all'immancabile spaghetti western, nel villaggio con le musiche di Ennio Morricone.Carlo Verdone: "Ci sono tanti generi qua che sono stati sviluppati a Cinecittà in via Tuscolana, nell'epoca d'oro e recente". "Speriamo che ci sia anche un bel rilancio di Cinecittà visto che ci sono anche troupe americane che stanno arrivando".Per Luigi Abete, presidente di Cinecittà World, il parco, oltre a essere un'insieme di attrazioni da quest'anno ha anche un'anima."Il nostro è un grande parco a tema dedicato al cinema ma non solo, è il mondo del cinema che tramite questo luogo incontra tutti quelli che vogliono vivere il divertimento, la cultura, il futuro". "Cinecittà World è un investimento importante dal punto di vista economico ma è anche simbolo dell'Italia che riparte, della crescita che ricomincia, serve per dare una visione positiva al fatto di stare insieme e il parco è il luogo in cui stiamo insieme".