New York (askanews) - Cosa buttare e cosa tenere del 2015? A New York è possibile liberarsi di tutto ciò che ha segnato in maniera negativa l'anno grazie ad una giornata istituita appositamente. Si tratta del Good Riddance Day, in pratica il giorno della liberazione. A Times Square, è possibile buttare idealmente nella spazzatura tutte le negatività accumulate nel corso del 2015 condividendole e dimenticandole. Si scrive su un apposito volantino ciò che ci si vuole lasciare alle spalle e poi lo si getta dentro appositi cassonetti.Si butta di tutto dall'odiato capo all'ex coniuge, ma anche politici e tasse."Tutti gli anni ci sono cose che non piacciono, ma io sono venuta qui dopo le bombe di Parigi per dire basta alla violenza e al terrorismo" dice questa hostess di Air France."Voglio liberarmi del sistema degli appuntamenti on line, penso che sia stupido che i ragazzi della mia età ricorrano a sistemi come Tinder che creano troppe aspettative ed errori" dice questa ragazza.Infine si possono scrivere i desideri per il 2016 e appenderli sul "Wishing Wall".(immagini afp)