Buenos Aires (askanews) - C'è la competizione, ma soprattutto è la passione per la danza e la musica a portare gli appassionati in Argentina per il Tango Buenos Aires Festival. Dieci giorni che coinvolgono l'intera città, autentica patria di questo ballo.Oltre 700 coppie provenienti da 42 Paesi si sfidano a colpi di "Ocho", "colgada" e "sentada" per aggiudicarsi il titolo di Campioni del Mondo davanti a più di 7.000 spettatori."Venire a Buenos Aires per noi è un'esperienza meravigliosa perchè il tango è nato qui. Anche a Medellin si balla molto il tango, ma qui è tutta un'altra cosa" racconta la ballerina colombiana Luisa Fernanda.Il Tango invade strade e locali, è possibile ascoltare dal vivo i maggiori interpreti mondiali che suonano grandi successi e nuove produzioni."Siamo venuti a fare quattro salti, facciamo quello che possiamo non quello che vogliamo. Noi il tango lo balliamo con i piedi, ma soprattutto col cuore" racconta Zulema che a 72 anni gareggia con il suo partner che ne ha 92.Difficile non essere contagiati dalla poetica atmosfera che avvolge la città.(immagini AFP)