Roma, (askanews) - Una kermesse musicale unica in Italia che coniuga la grande musica con l'architettura, il design e l'eco-sostenibilità. È "Villa Pennisi - Musica senza frontiere", in scena ad Acireale dal primo al 13 agosto. Oltre al Festival di musica, torna l'appuntamento con i workshop per architetti e la scuola di perfezionamento per musicisti. La novità di quest'anno è il workshop di videomaking finalizzato alla creazione di un film dal titolo "Acireale, città di Musica e Architettura".Un vero e proprio cantiere musicale a tutto tondo all'insegna dell'eco-sostenibilità: una Summer School nella quale sono affrontati tutti gli aspetti relativi alla formazione di professionisti della musica dal vivo. Si crea e si costruisce il palcoscenico, si realizza l'illuminazione più adatta, si studia la migliore propagazione possibile del suono prodotto sulla scena e si prepara, infine, l'esecuzione dal vivo.