Roma, (askanews) - Anche quest'anno Musei in Musica ha allietato la notte romana; la sesta edizione della manifestazione che porta lo spettacolo nei luoghi della cultura ha visto oltre sessanta fra musei civici, statali ma anche privati della capitale animati da musica e danza per una full immersion fino alle due di notte.Spettacoli ad esempio come l'atteso concerto di Morgan nella Galleria Alberto Sordi; il giudice di X factor ha eseguito i suoi brani più celebri.Nella splendida cornice dei musei capitolini si sono alternati artisti jazz, classici e pop. Mentre all'Ara Pacis i danzatori della compagnia nazionale del Balletto hanno unito l'energia della danza alle luci che giocavano sui marmi romani. Più intima l'atmosfera dello spazio espositivo Tritone, dove il violoncello di Alfredo Mola ha accompagnato la mostra Magistri Astronomiae, curata da Paola Mainetti vicepresidente della Fondazione Sorgente Group.Così mentre le vie e le piazze della capitale si preparavano agli addobbi natalizi, turisti e cittadini hanno potuto ammirare i tanti tesori della città eterna.